venerdì 6 giugno 2008

Mani legate... sto studiando :(

E' un mesetto che non creo niente °_° Gli impegni all'università si sono moltiplicati, e in questo periodo sto pensando solo a studiare. Ogni tanto vorrei poter "mettere le mani in pasta" letteralmente, però ho paura di perdere troppo tempo. Ho molte idee, progetti, esperimenti e li segno nel primo foglietto che trovo quando mi vengono in mente. Inutile specificare che ne perdo metà... ogni tanto trovo foglietti con disegni e appunti che non ricordo quando ho fatto, nei posti più improbabili -uno oggi nascosto sotto la sveglia sul comodino. Perchè?!? :-D
Insomma mi sento con le mani legate. Ho paura di perdere l'abitudine; anche l'anno scorso sono dovuta stare lontana dalle possibili perdite di tempo, tra cui purtroppo anche questa delle paste modellabili, ma ora sento maggiormente la mancanza di quei momenti di sfogo creativo. Mi manca proprio il tempo per potermi rilassare, spargere tutto sulla scrivania e mettermi all'opera.
Una delle cose che vorrei fare è crearmi una scorta di murrine degna di questo nome. Solo che questo significa pensare prima ai colori, mischiarli, fare gli abbinamenti che mi servono. Fare le sfumature che mi servono. Arrivati a questo punto mi rendo conto di quanto tempo mi serve e rimando a... agosto, quando non avrò esami.
Mi piacerebbe avere una scorta di murrine in grandi quantità, e chiaramente vorrei farle il più dettagliate possibile :) Mi hanno affascinata le raccolte su flickr di Roni Gur, Ronit Golan, Mars Design, Cebijoux... (non ho voglia di mettere link oggi) Ecco, un giorno mi piacerebbe essere brava come loro. Una murrina per volta, passetto dopo passetto, ci voglio riuscire!! Adoro le murrine.
A proposito, penso che sia il caso di smontare la mia macchina per la pasta. Inizia a sporcarsi troppo in fretta: non vorrei che lo sforzo di allisciare plastica l'abbia fatta rompere. Il fatto è che ogni volta che passo un colore, che sia per mischiare, per fare sfumature o anche solo per ammorbidire la pasta (uso solo Kato clay quindi è più duretta), quando uso un altro colore vedo che rimangono tracce del colore precedente. Prima lo notavo solo dopo che usavo il nero, ora succede dopo ogni colore. E' grave :( o si sta rompendo, o mi sto fissando sulla pulizia. Tra i materiali che tengo a portata di mano ci sono anche bottiglietta dell'alcol e cotone, perchè ogni 10 minuti devo pulirla, prima ruotando i rulli normalmente, poi al contrario, poi ripeto con i rulli più vicini. Non capisco se è una necessità che prima non sentivo, una mania... o se davvero è il caso di smontarla, aprirla e controllare che non si sia incastrato niente. Magari va oliata un po'.
Oggi per esempio ho fatto uno strappo alla regola autoimpostami e ho fatto una sfumatura. Non capisco perchè la parte destra della sfumatura mi esce sempre più lunga... Ho provato a girare la sfoglia (se prima avevo bianco a sinistra e blu a destra-blu enorme, ho invertito, bianco a destra e blu a sinistra). Così la lunghezza si è riequilibrata, ma al secondo giro si è ripresentato il problema. Ora, non può essere sfiga, sicuramente i rulli sono più stretti a destra e quindi mi allungano la sfoglia solo in quel punto. Sono in crisi. Senza macchina non faccio niente.
Penso che farò poche cose per volta, finchè non sono libera dagli esami. Un giorno ammorbidisco la pasta, il giorno dopo l'altro colore, poi faccio la sfumatura e la arrotolo... e almeno ho pronta una skinner da usare quando mi serve.
Baci a tutti!

7 commenti:

Anonimo ha detto...

che bello hai aggiornato cicci! :D
non vedo l'ora di poter fare qualcosa con te anche se niente sarà alla tua altezza :P
smack!!
roby ;)

Scarabocchio ha detto...

Qualche settimana fa ho avuto la geniale idea di smontare la macchina per la sfoglia: è stata un'impresa titanica rimontarla ma... dopo è tornata a funzionare meglio di prima!
E ho ricavato una bella palletta di pasta raccoltasi nei meandri nascosti dei rulli!
Una palletta grossa quanto una noce: incredibile!

Marilù ha detto...

Evviva! Sei tornata! Auguri per gli esami, e facci vedere nuovi capolavori!
Scomby

Sbriciola ha detto...

Anche io l'anno scorso sono stata lontana dalle paste modellabili per ben 3 mesi,...una vera tortura ma avevo l'esame piu' importante da affrontare. Vedrai che questo mese volerà in fretta, con l'augurio che ti porti tante soddisfazioni di studio.
Nel frattempo beccati un bel premio dal mio blog. Vieni a scoprire di che si tratta, quando hai un po' di tempo!
Un bacione
Alessia

laangy ha detto...

come ti capisco cara mia... l'università prende tutto il tempo!esami tirocinio... bastaaaaa

twizzy ha detto...

ti capisco cara squirrel, ultimamente faccio oggetti piccoli per il mercatino mentre vorrei fare progetti grandiosi...
vedrai che arriverà il tempo anche per le nostre amate murrine..
per quanto riguarda la macchina per la pasta ogni volta che la uso passo subito l'acool tra i rulli per togliere la pasta che si incastra in giro, così evito di sporcare quando uso i colori chiari, fin'ora non mi è capitato di doverla smontare..non mi ci metto sennò al rimontarla mi avanza qualche parte di sicuro.. ^^

Squirrel ha detto...

roby!! sempre puntuale sui miei aggiornamenti...al contrario di me con i commenti!! grazie ciccia, ma quand'è che iniziamo? *_*
scara, non fosse stato per te non l'avrei mai fatto! ora scrivo anch'io... comunque, addirittura una palletta quanto una noce?!? stai a vedere che il primo rivale è la macchina della pasta, altro che le persone copione!! :-D
scomby, grazie! speriamo bene, ho esami per tutto luglio, ma piano piano... ;)
sbriciolina, ricordo quel periodo! ma ne è valsa la pena... l'esame di stato è bello serio, specie nel tuo caso. ti ringrazio tantissimo per il premio brillante *_* non lo conoscevo nemmeno!!
angy, anche tu sei nel pieno ora! facciamoci coraggio.
twizzina, esatto! magari pensi e ripensi a cosa vorresti fare, ma ci vorrebbero due giornate di isolamento da tutto per poterlo realizzare in pace creativa! per la macchina, guarda, ero in crisi perchè all'inizio non era così: non avevo bisogno di pulirla a ogni giro. quindi anche la tua è dipendente dall'alcool?? e poi esaaatto anch'io avevo terrore di dover rimontare tutto! fino a che... ;)